per gli Amici veramente Unici.

Un nastrino giallo

Buongiorno mondo peloso!

ieri, mio malgrado, ho dovuto fare un giretto dal veterinario per la vaccinazione, e mi sono imbattuta in un cartello che già mi era piaciuto molto la prima volta che l'avevo visto, ma che era inesorabilmente finito in un angolino del dimenticatoio sepolto dalle mille cose che si sono infilate nello spazio che c'è tra le mie orecchie

 

 

E' un messaggio semplice ma molto molto efficace!

Non esistono i cani cattivi, neppure nelle favole, esistono però cani più sensibili di altri magari perchè malati o timidi, intimoriti o in calore, che se vengono a trovarsi in una condizione di stress possono reagire in modo eccessivo a una semplice sollecitazione. 

Premesso sempre che ogni essere umano prima di avvicinarsi ad un cane che non conosce dovrebbe sempre avere cautela e rispetto, andrebbe ricordato anche ai signori proprietari che se il loro cane – anche se in un momento di difficoltà – ha il diritto di uscire all'aria aperta, anche gli altri non ne hanno meno e devono poter essere avvisati di una situazione che potrebbe generare involontari incidenti.

Un consiglio etico da parte di una azienda etica: metti un nastrino giallo al guinzaglio del tuo cane se è particolarmente sensibile!

Proteggerai lui e gli altri e contribuirai a potenziare la corretta cultura del cane in famiglia.

Non dimenticartene, a presto! Bauuuuuuu