per gli Amici veramente Unici.

associazioni

Roba da rescue

Buongiorno mondopeloso!

Stamattina zampettavo qua e là nella rete e ho trovato un video veramente carino…

 

 

Lo so… sono di parte, nel video ci sono tanti bassotti come me, però la chiamata che contiene vale per tutti, ma proprio per tutti!

Qui parliamo sempre di proteggere i pelosetti dal freddo e dalle malattie, ma dell'abbandono ne vogliamo parlare? E vogliamo parlare dei monelli che scappano oppure di quelli che vengono rubati?

C'è un solo modo per riconoscere a chi appartiene un cane ed è il microchip, un dispositivo microscopico che va obbligatoriamente inserito sottocute al cucciolo entro i due mesi di vita e che contiene un codice a 15 cifre che permetterà per sempre di riconoscerlo, diventando così un deterrente per i ladri e consentirà più facilmente di identificare un cane che si è perso.

Ma tutti mettono il microchip? beh… dovrebbero! ma ovviamente in tanti non lo fanno: sono gli irresponsabili e i truffatori, dove sui primi forse si può anche intervenire con campagne sulla consapevolezza ma sui secondi c'è poco da fare. E allora quando le città, le strade, i campi si riempiono di cani abbandonati e non si riesce a risalire al proprietario che si fa?

Per fortuna esistono le associazioni che si occupano anche di Rescue, cioè di recuperare i pelosetti, curarli e cercare loro una nuova casa, come quella dei miei amici di Bassotti e Poi Più che hanno pubblicato questo video così carino.

Ce ne sono tante di associazioni così, alcune operano in modo generale su tutti i cani, magari in una zona geografica piuttosto che in un'altra, altre sono legate ai canili, altre ancora vengono chiamate "Rescue di razza" perchè si dedicano a una razza in particolare, non certo per discriminare i cani "fantasia" ma per concentrare le forze in un determinato ambito e ottenere migliori risultati.

Fatevi un giretto in rete e date un'occhiata a quanti ce ne sono, e non dimenticate: se volete un amico peloso potete rivolgervi a un allevamento verificando per bene che sia serio e titolato, oppure rivolgetevi a una associazione di Rescue che ve lo darà secondo i termini di legge e in modo gratuito… ci sono tanti, tanti cagnolini e cagnoloni che aspettano solo di potersi innamorare perdutamente del nuovo padrone!

 

E nel giorno di San Valentino auguro a tutti di avere vicino chi vi riempie il cuore! 

Slapppppp!