per gli Amici veramente Unici.

screpolature

Anche le zampe vanno protette!

Ciao mondo peloso, 

anche stamattina, quando a viva forza mi hanno trascinata fuori dalle coperte, ho sbirciato fuori dalla finestra e ho visto che il gelo ci aveva dato dentro per bene anche durante la notte scorsa… tutto bianco, tutto gelato, una bella lastra di ghiaccio al posto del vialetto, roba che Carolina Kostner ci andrebbe a nozze… ma io no!

Eh già, perchè ci si può mettere tutti i cappottini del mondo ma le zampine a contatto col ghiaccio hanno freddo, come le proteggiamo? E questo è un problema che hanno tutti, piccoli e grandi!

 

 

So di alcuni miei amici che abitano in zone veramente molto fredde che usano delle apposite scarpine per cani in tessuto impermeabile e con la chiusura a strappo ma, sarò sincera, mi sembra un po' snaturante come soluzione e nutro anche dei forti dubbi relativamente alla loro comodità, fermo restando che "a casi estremi: estremi rimedi". 

Il sistema più pratico è senz'altro utilizzare cere apposite che si trovano facilmente in commercio nei pet-shop oppure vaselina, da spalmare su cuscinetti e polpastrelli in modo abbondante e accurato, facendo molta attenzione ai peli interdigitali che diversamente raccoglierebbero palline di ghiaccio o neve mettendo a rischio le zampe del pelosetto in questione.

A noi piace davvero tanto correre in mezzo alla neve ma i rischi che si corrono sono importanti e non vanno ignorati: lesioni, traumi, screpolature, scottature da freddo, danni da congelamento sono all'ordine del giorno e ci possono portare dritti dritti dal veterinario (cosa che, come ben sapete, non apprezziamo particolarmente).

Vi do un piccolo consiglio: in caso notiate che il vostro cane tiene una zampina alzata, questo indica che prova dolore nell'appoggiarla. Guardate il polpastrello, una colorazione bluastra significa principio di congelamento: riattivate la circolazione massaggiando la zampina ma non usate acqua calda pensando di riscaldarla!

Un'ultima cosa: il sale che viene sparso sulle strade come antigelo è molto dannoso alla salute delle zampee non solo! Una volta rientrati non dimenticate di asportarne eventuali tracce con un po' di acqua tiepida, eviterete lesioni ai polpastrelli e anche un bel mal di pancia (se non peggio) perchè quel sale che sale non è, se ingerito, bene non fa!

 

Credo di avervi detto tutto per oggi, ringrazio la mia amica Maira per averci gentilmente concesso le sue foto e Fabio Peloso per avergliele scattate. 

Ora potete indossare il vostro cappottino MarbetBau, mettete al riparo le zampette e via! Buon divertimento!